La sedia a rotelle subacquea di Sue Austin

La-sedia-a-rotelle-subacquea-di-Sue-Austin-disabili-centro-ortopedico-siciliano-ortopedia-catania

GRAZIE DI FARCI SOGNARE
Si dice che talvolta i sogni diventano realtà e non solo nelle fiabe.
Sue è una donna forte e sensibile, determinata e piena di vita che, grazie alla sua disabilità, trova nuove strade di espressione e nuova linfa di vita sia sulla terra che in acqua!In questo video possiamo apprezzare e meravigliarci di fronte alla capacità di vivere e di rinnovarsi di questa donna sicuramente eccezionale. Bastano 5 minuti per aprire nuovi orizzonti, sognare ed emozionarsi.

Oggi progresso, nuove tecnologie, ingegno ed energie fanno superare sempre più barriere fisiche e mentali: è il caso di Sue Austin, una performer e artista diversamente abile, che ha trasformato la sua disabilità in arte.

Una delle ultime spettacolari imprese di Sue è il viaggio nel profondo blu con la sua sedia a rotelle: sono bastati un paio di motori, delle pinne e un timone per permettere alla Austin di nuotare liberamente ed esplorare i fondali marini lasciandosi fluttuare nelle acque azzurre.

L’artista era stata inizialmente scoraggiata da chi la circondava ma, temeraria, è riuscita ad intraprendere questa’opera, grazie anche a Freewheeling che le ha conferito un assegno per la ricerca e lo sviluppo per il progetto Testing water, “testare l’acqua”, del programma Arts Council England’s Impact, un fondo specifico destinato a sostenere gli artisti disabili professionisti che lavorano nel sud-ovest dell’Inghilterra.
La Austin sta adesso lavorando per migliorare le prestazioni della sua sedia subacquea, apportando modifiche e accorgimenti.
Nell’attesa che percorsi del genere vengano attivati anche in Italia ci deliziamo con lo spettacolare video dell’impresa di Sue… buona visione e a tutti Buone Vacanze!!!